ARCO NATURALE - CAPRITOURISM

Vai ai contenuti

Menu principale:

ARCO NATURALE

DA NON PERDERE
ARCO NATURALE

L'Arco Naturale di Capri è una strepitosa scultura naturale di età paleolitica, tutto ciò che si ammira oggi è quello che resta di un’antica cavità carsica modellata dall’azione erosiva degli agenti atmosferici che hanno scavato nella roccia a picco sul mare, una monumentale opera d'arte della natura che si trova in mezzo ad una folta pineta che dischiude la vista del mare e ne fa uno dei posti più suggestivi dell’ Il contrasto tra la macchia mediterranea ed il blu del mare  è uno scenario da favola assolutamente imperdibile. La vista che si può godere dalla piazzetta retrostante è quella della Penisola Sorrentina, in particolar modo si vede Punta Campanella, e gli isolotti che compongono l'arcipelago de Li Galli, lo strapiombo dinnanzi all’arco è denominato "o' funno" (il fondo), località un tempo molto apprezzata dagli abitanti dell'isola per le attività balneari.
la veduta ripaga il turista della lunga camminata che deve fare per raggiungerlo, anche se per godere appieno della sua forma è consigliabile vederla dal mare magari nei tour che partono di continuo da marina Grande.


CAPRI L'ARCO NATURALE

Visualizza CAPRI ARCO NATURALE in una mappa di dimensioni maggiori

COME RAGGIUNGERLO,
LA PASSEGGIATA DEL PIZZOLUNGO
E' possibile raggiungere l'arco naturale unicamente a piedi dopo una lunga e piacevole passeggita che affaccia su un paesaggio di incomparabile bellezza.
Si può raggiungere l'arco attraverso due itinerari il primo quello che vi suggerisco e che prosegue dall'arco naturale e permette di visitare anche la gotta di Matermania è quello che partendo dalla piazzetta prosegue per via Longano, Via Sopramonte e Via Matermania da qui l'arco dista circa 30 minuti, dalla piazzetta dell'arco naturale è possibile poi taornare indietro o come vi suggerisco proseguire la vostra passeggiata verso il pizzolungo:
proseguire per le scalinate che si trovano accanto al  ristorante "Le Grottelle", e proseguire per il sentiero che permette di ammirare tratti della Penisola Sorrentina,i Faraglioni,Villa Malaparte fino a raggiungere il Belvedere di Tragara.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu